3767 recensioni a vostra disposizione!
   
 
 

FAIRYTALE
(SKAZKA)
Film con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggio
  Stampa questa scheda Data della recensione: 6 agosto 2022
 
di Aleksej Sokurov, con con Fabio Mastrangelo, Lothar Deeg, Tim Ettelt, Vakhtang Kuchava, Alexander Sagabashi. (Georgia, Germania, Italia, Ingilterra, Francia, 2022)

Disponibile in streaming/VOD

 

(For English version see below, or press first the Google Translation Button)

Unico e inimitabile. Come definire altrimenti un cinema in cui si entra con la stessa intensità di un'opera di Wagner. Come ogni capolavoro, Fairytale impariamo a conoscerlo dapprima con paziente raccoglimento, poi con infinita gratitudine. Con esitazione, con sconfinata ammirazione, quasi divorati dalla personalità travolgente del cineasta russo, al tempo stesso barocca e realista, indicibilmente visionaria. Lo si scriveva sette or sono fa a proposito del suo ultimo Faust; possiamo riprendere più o meno tutto alla lettera a proposito di questa fiaba una volta ancora indimenticabile.

In quanto poi al fatto che appaia incomprensibile la clamorosa assenza dal palmarès locarnese dell'ennesimo capolavoro di Aleksej Sokurov, non fa che confermare certi squilibri che da tempo perdurano, nascosti fra le pieghe del successo popolare, di una manifestazione che si vorrebbe ai vertici mondiali. Ma questo è un altro discorso.

________________________________________________________________________

Unique and inimitable. How else can one define a cinema into which one enters with the same intensity as an opera by Wagner. Like any masterpiece, Fairytale we get to know it first with patient recollection, then with infinite gratitude. With hesitation, then with boundless admiration, almost devoured by the overwhelming personality of the Russian filmmaker, at once baroque and realistic, unspeakably visionary. We wrote this seven years ago about his last Faust; we can repeat it more or less verbatim about this once again extraordinary fairy tale.

As for the fact that the resounding absence of yet another masterpiece by Aleksej Sokurov from the Locarno palmarès list appears incomprehensible, it only confirms certain imbalances that have persisted for some time, hidden in the folds of its popular success, of an event that one would like to be at the top of the world. But that is another matter.

www.filmselezione.ch

(Subscribe free to www.filmselezione.ch -  3800 film reviews since 1950, and receive new ones by E-mail)


   Il film in Internet (Google)

Per informazioni o commenti: info@films*TOGLIEREQUESTO*elezione.ch

 
 
Elenco in ordine


Ricerca






capolavoro


da vedere assolutamente


da vedere


da vedere eventualmente


da evitare

© Copyright Fabio Fumagalli 2022