3706 recensioni a vostra disposizione!
   
 
 

DURAK
(THE FOOL)
Film con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggio
  Stampa questa scheda Data della recensione: 2 febbraio 2015
 
di Yuri Bykov, con Artyom Bystrov, Natalia Surkova, Dmitry Kulichkov, Ilya Isaev (Russia, 2014)
 
C'è uno stabile fatiscente attraversato da una immensa crepa nel quale vivono a rischio 800 persone in DURAK, bel film russo, solido e significativo, uno dei migliori in assoluto visti a Locarno l'estate scorsa. E c'è un idraulico, onesto, nel mezzo della perpetuata corruzione di marca post-sovietica che si è intascata i soldi destinati al restauro. Un idealista, che non solo non viene preso sul serio quando avverte chi vuol ascoltarlo del terribile crollo che incombe. Ma viene beffeggiato, addirittura pestato nel corso della lunga notte durante la quale cercherà di sensibilizzare tecnici e politici intenti a gozzovigliare. Al suo terzo film e all'interno di una scrittura abbastanza tradizionale, Bykov calca un po' i toni, specie quando sottolinea l'arretratezza avvinazzata e a dire poco becera degli inquilini. Quando il suo thriller politico-edilizio sconfina in un umorismo nero un po' facile. Ma il protagonista Artyom Bystrov è molto bravo; e che il tono generale non si dimentichi del loro Gogol di certo non guasta.

   Il film in Internet (Google)

Per informazioni o commenti: info@films*TOGLIEREQUESTO*elezione.ch

 
 
Elenco in ordine


Ricerca






capolavoro


da vedere assolutamente


da vedere


da vedere eventualmente


da evitare

© Copyright Fabio Fumagalli 2020