3702 recensioni a vostra disposizione!
   
 
 

L'ARMATA BRANCALEONE Film con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggio
  Stampa questa scheda Data della recensione: 9 dicembre 1971
 
CAPOLAVORI DA RIVEDERE: IN DVD, STREAMING, VOD... Di Mario Monicelli, con Vittorio Gassman, Catherine Spaak, Gian Maria Volonté, Enrico Maria Salerno, Maria Grazia Buccella, Barbara Steele (Italia, 1966)
 

Novità, come dicono le locandine, è un modo di dire: poiché il film presentato a Cannes ben quattro anni fa, giunge solo ora sugli schermi svizzeri. Quando già è in circolazione in Italia, da una decina di mesi, il seguito, BRANCALEONE ALLE CROCIATE... Decisione al solito sciagurata: ché il film di Mario Monicelli, sotto le sue apparenze farsesche, nasconde tesori di dissacrante intelligenza. Spaziando, con geniale disinvoltura, dalla farsa storica all'avventura epica; con un'originalità a dir poco sorprendente.


Questa armata scalcinata ma non priva di umanità, fifona ma non senza un suo ardore vagamente incosciente, disprezzabile ma pure capace di gesti ammirevoli, il cavaliere errante Gassmann che la riassume, non è inoltre priva di un accostamento con l'italiano di oggi. Con un'analisi, a volte crudele, a volte piena di tenerezza, dell'Italia contemporanea. Aggiungete un Gassmann al solito brillante in questo genere di autocritica, un tentativo di ambientare il tutto in un paesaggio drammaticamente in contrasto con il carattere burlone della vicenda, un dialogo esilarante per la miscela di termini epici e di espressioni dialettali. Avrete qualcosa che, con molti alti sollazzevoli e pochi bassi ripetitivi, è assai più di un tentativo originale per trovare nuovi sbocchi alla satira.


   Il film in Internet (Google)

Per informazioni o commenti: info@films*TOGLIEREQUESTO*elezione.ch

 
 
Elenco in ordine


Ricerca






capolavoro


da vedere assolutamente


da vedere


da vedere eventualmente


da evitare

© Copyright Fabio Fumagalli 2020