3702 recensioni a vostra disposizione!
   
 
 

SEDOTTA ED ABBANDONATA Film con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggioFilm con lo stesso punteggio
  Stampa questa scheda Data della recensione: 1 marzo 1971
 
di Pietro Germi, con Saro Urzì, Stefania Sandrelli, Aldo Puglisi, Lando Buzzanca, Leopoldo Triest, Umberto Spadaro (Italia, 1964)
 
Il successore del capostipite del genere DIVORZIO ALL'ITALIANA. Germi calca la mano, non lesina certamente con gli ingredienti ed ingigantisce ferocemente i caratteri dei personaggi. Ma tutto ciò finisce per trasformarsi positivamente nell'opera, perlomeno nei suoi momenti migliori. Attraverso questa magnificazione degli attribuiti Germi raggiunge una sua misura ideale, non cade nel tranello dell'opera melodrammatica o macchiettistica (bastava un filo di italianissimo compiacimento per versare torrenti di sentimento sulla figura, deliziose sia detto per inciso, di Stefania Sandrelli); e nemmeno in quello della descrizione barocco-decadente del paese siciliano con le sue seduzioni bianconeristiche. Così, senza raggiungere certamente certi apici della commedia cinematografica alla Hawks, il film di Germi si esprime in una sicura dignità figurativa; e, seguendo i tortuosi cammini della farsa sapientemente arriva, come in tutta commedia che si rispetti, alla tragedia.

   Il film in Internet (Google)

Per informazioni o commenti: info@films*TOGLIEREQUESTO*elezione.ch

 
 
Elenco in ordine


Ricerca






capolavoro


da vedere assolutamente


da vedere


da vedere eventualmente


da evitare

© Copyright Fabio Fumagalli 2020